Leggere libri di letteratura rende più intelligenti e empatici

Raymond Mar, uno psicologo alla York University in Canada, e Keith Oatley, professore emerito di psicologia cognitiva presso l’Università di Toronto, che hanno dimostrato in studi pubblicati nel 2006 e nel 2009 che gli individui che spesso leggono narrativa sembrano essere maggiormente in grado di capire gli altri, entrare in empatia con loro e vedere … [Read more…]

Presentazioni: due volte “Qualcuno tornò sul nido del cuculo” e gli “Alieni”… sul Garda!

Continua la serie di presentazioni dei nostri libri con una “doppietta” ed un exploit in terra di Trentino. Quando diciamo doppietta, ci riferiamo a “Qualcuno tornò sul nido del cuculo”, il libro della collana I Pescegatti, che ci fa conoscere una realtà della nostra città, Radio Shock, e che verrà presentato sabato 14 aprile, alle 10 … [Read more…]

Sempre meno lettori. Un paese in declino?

Secondo l’ISTAT, nel 2014 la quota di lettori di libri in Italia è scesa dal 43% del 2013 al 41,4%. Nel 2014, oltre 23 milioni 750 mila persone di 6 anni e più dichiarano di aver letto almeno un libro nei 12 mesi precedenti l’intervista, per motivi non strettamente scolastici o professionali. La popolazione femminile … [Read more…]