Il Mei premia la storia di Orzorock raccontata dal nostro “Orzorock XX – Venti anni di musica in Trebbia”

L’attività di 20 anni del Festival piacentino di Orzorock premiata al MEI, Meeting etichette indipendenti, ritrovo nazionale di etichette musicali, festival ed esperti del settore. A ricevere il premio Gabriele Finotti, fondatore e a oggi presidente dell’Associazione Orzorock. Finotti ha avuto anche l’opportunità di presentare il festival che si svolge tutte le estati vicino al fiume Trebbia di Gragnano Trebbiense, Piacenza, e di parlare del libro “Orzorock XX”, uscito per Officine Gutenberg a sua firma e con la collaborazione di Lorenzo Rai.
Il volume appunto narra, attraverso la voce di tanti protagonisti, 20 anni di storie. Finotti ha ricevuto il premio da Giordano Sangiorgi, fondatore del MEI, e da Francesco Galassi a capo della Rete dei Festival, insieme a Guido de Beden (SofarSound Trieste).
Fondamentale la collaborazione costante con il Varigotti Festival (Finale Ligure – SV) di Roberto Grossi.
A suggellare la giornata il concerto dei Misfatto, privi di Melody Castellari influenzata, ma in gran forma nell’attesa dell’album in uscita a Gennaio, “L’uomo dalle 12 dita”. Credits foto: GP ZUCCONI